Sanitari e lavabi colorati, le ultime tendenze dell’arredo bagno

Siamo ormai abituati all’idea che i sanitari e l’arredo bagno debbano essere bianchi. Senza considerare il fatto che il colore può comparire anche su elementi diversi, quali ceramiche sanitarie, lavabi e sanitari.

Il bianco resterà sempre la tendenza più diffusa ed apprezzata ma da qualche anno ormai i colori sono entrati a far parte dell’arredo bagno.

Ceramica colorata, una delle ultime tendenze nell’arredo bagno

La ceramica colorata sicuramente rimane ancora per molti clienti una scelta difficile da fare. Però vale la pena osare con quest’ultima tendenza dell’arredo bagno se si vuole ottenere un effetto stilistico a dir poco unico. Sai perché?  Il colore illumina la giornata, dona una sensazione accogliente ed è espressione della tua personalità e della tua creatività.

Il colore è stato per decenni il protagonista principale nell’interior design. Tuttavia, questa tendenza non si è mai affermata con forza nei bagni, dove la classica suite bianca domina da sempre e dove il colore è rimasto confinato ai margini.

Le ultime tendenze dell’arredo bagno hanno registrato un’inversione di tendenza: il colore fu il protagonista principale già a ISH 2019 di Francoforte e la progettazione di bagni armonici, dal design estetico e integrale, è diventata una tendenza cresciuta a passi da gigante.

La ceramica è disponibile in svariati colori, che vanno dal tradizionale bianco lucido al bianco opaco, dal nero opaco, al marrone, al grigio, al sabbia ed ai colori più vivaci. Tutti ideali per lavabi freestanding, lavabi e sanitari sospesi. Si tratta di arredi bagno contemporanei dagli accenti morbidi, i quali regalano la possibilità di realizzare soluzioni di design uniche. Ideali per bagni con una forte personalità e con tutte le caratteristiche tecniche di una ceramica superiore, resistente ai raggi UV ed all’invecchiamento, con potere antibatterico, resistente ai graffi e caratterizzata dalla facilità di pulizia e manutenzione.

Ceramiche colorate ultracompatte ideali per arredi bagno realizzati con materiale ipoallergenico, spesso vetrificato senza pori, resistente ai graffi e capace di resistere a qualsiasi shock termico. Un’alta qualità che porta la ceramica sanitaria ad un livello del tutto nuovo e nella quale i colori rimangono inalterati per anni.

Ceramica colorata: è apprezzata sia dall’uomo che dalla donna?

Non sono i colori di per sé che differenziano i sanitari ed i lavabi, ma piuttosto la loro composizione ed intensità. Il colore infatti può essere generosamente utilizzato sui sanitari per ambo i sessi. Ne sono un esempio tonalità di verde audace e rosso scuro per entrambi, con l’aggiunta di blu scuro, bianco e materiali con l’aspetto del metallo o del legno per creare un contrasto sorprendente.

La palette di colori per la donna tende ad essere più calda, mentre per l’uomo più scura.

I sanitari colorati sono molto accattivanti; nel bagno della donna si può osare con una vasca da bagno in un audace colore bordeaux, la cui tonalità e la cui forma corrispondono perfettamente a un lavabo da appoggio in rosa cipria. Il design deve essere morbido e dalle linee curve, per rappresentare un ambiente tipicamente minimalista. La disposizione può essere completata da un vaso in verde smeraldo scuro.

Nell’ambiente bagno dedicato all’uomo si può installare un lavabo da appoggio color corallo con una base verde posta di fronte a pannelli di legno di cedro puro ed un vaso blu scuro di fronte a una parete color ruggine.

Anche le pareti fanno la loro parte: strisce decorative multicolor aggiungono un deciso tocco metallico all’insieme.

Le caratteristiche dei lavabi e dei sanitari colorati

Stanco della ceramica bianca tradizionale? Allora un raffinato lavabo free-standing in finitura antracite o in nero è una soluzione perfetta per un bagno che segui le ultime tendenze.

Il grigio è un complemento perfetto sia per l’arredo bagno dai colori più tenui che per quello dai colori più espressivi.

Il nero invece si sposa benissimo con le superfici chiare, garantendo un effetto minimalista e moderno che si fonda sul principio del contrasto. I lavabi neri o antracite possono essere combinati con piani di lavoro dalle tonalità più forti, in modo tale da creare un interno interessante ed elegante. Un bordo sottile conferisce leggerezza al lavabo, rendendolo anche un elemento decorativo dell’ambiente.

Una proposta interessante che contribuisce a realizzare un design attraente ed originale nella sistemazione del tuo bagno è un vaso colorato.

Se hai un bagno di piccole dimensioni sono consigliabili i vasi di forma ovale. L’interno può essere completato con un bidet della stessa tonalità.

La ceramica in grigio scuro o in nero e le linee arrotondate rompono le soluzioni tradizionali utilizzate solitamente per i sanitari.

Questa tipologia di sanitari non ha bordi o avvallamenti dove i batteri possono accumularsi.

Tra i più interessanti produttori di arredo bagno colorato non possiamo non citare l’azienda Antonio Lupi.

Qual è il mobile perfetto per un lavabo colorato?

Il colore unico del lavabo può essere messo ancor più in evidenza utilizzando un mobile abbinato: la console da bagno.

Sia l’antracite che il nero si abbinano perfettamente ad un piano di lavoro e ad un mobile in legno, specialmente in rovere, oppure in altro materiale naturale come la pietra.

Il lavabo colorato può essere enfatizzato ancora di più da un rubinetto con un corpo rialzato e un elegante sifone.

Una console sottolavabo non solo è comoda e resistente, ma regala anche una nota di carattere all’interno. Il design così insolito soddisferà sia gli amanti dello stile classico sia i fan delle ultime tendenze dell’arredo bagno.

 

 

 

 

Hai trovato utile l'articolo? Condividilo con gli amici!

Ti piacciono i nostri articoli? Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni

Iscriviti alla newsletter

*
*
*
*