ARREDO BAGNO: SOSPESO, D’APPOGGIO O FREE-STANDING, QUALE LAVABO SCEGLIERE?

L’ambiente bagno è una delle aree della casa che merita più attenzione, per questo motivo bisogna dedicare la giusta cura nella scelta di ogni singolo elemento dell’arredo bagno. Parliamo in particolar modo della scelta degli idrosanitari giusti partendo dal lavabo. Per scegliere quello giusto è opportuno considerare diversi fattori: la profondità del lavabo, l’altezza del mobile, l’installazione della rubinetteria fino a elementi essenziali come la forma, il colore e il materiale, base d’appoggio.

Le soluzioni disponibili sul mercato sono infinite e vanno incontro a ogni tipo di esigenza: lavabi da appoggio, free-standing o sospesi, spessi o sottili, disponibili in molteplici tipologie di materiale. Vediamo nel dettaglio alcuni dei principali modelli per capire quale meglio si adatta al vostro bagno.

LAVABO DA APPOGGIO.

Il lavabo da appoggio è un vero e proprio oggetto d’arredo che negli anni si è sempre distinto nelle composizioni di mobili da bagno. La caratteristica principale di questo tipo di lavabo è che, ad esclusione della superficie d’appoggio, è a vista per intero. Oltre al classico in ceramica, esistono alternative in vetro, in marmo, in pietra e in acciaio. Grazie alla loro diversità, i lavabi da appoggio possono essere installati in qualunque tipo di bagno.

Semplice, minimalista quanto basta, strizza l’occhio allo stile ‘urban industrial’ senza rinunciare alla praticità. Questo il concetto progettuale della collezione FRAME di Simas studiata per una polifunzionalità allargata come detta il bagno di nuova generazione. Due le versioni, mobile singolo e mobile doppio, con sifone a scomparsa per guadagnare spazio, barra laterale che funge da porta asciugamani, elemento a giorno volutamente più basso rispetto al cassetto per un’ulteriore superficie di appoggio.

lavabo ad incasso

L’eleganza e la praticità dell’arredo bagno da appoggio.

LAVABO SOSPESO.

 Questo tipo di lavabo ricorda molto quelli in ceramica che hanno caratterizzato l’arredo bagno di ogni casa. La differenza rispetto agli altri è che il lavabo sospeso non necessita di colonna, perché è supportato da apposite staffe. Se non ci sono particolari impedimenti ed esigenze, se desiderate qualcosa di semplice, senza tempo, questo tipo di lavabo è la soluzione ideale.

Un gusto diverso nell’arredare lo spazio e viverlo senza limiti. Una collezione minimale e dinamica nelle linee del design, dove convivono forme quadrate, ovali, rettangolari e tondeggianti. Creativa nelle soluzioni adottate. Funzionale in ogni singolo pezzo e nelle diverse possibilità di combinazione. Forma lo spazio per qualsiasi ambiente, dal piccolo al grande.

 LAVABO FREE-STANDING.

Se desiderate un bagno innovativo e originale, il lavabo freestanding fa al caso vostro. Questo lavabo viene scelto in quei bagni dove si ha l’esigenza di colpire, conquistare l’ospite. Lo si può trovare in ceramica, in resina e in pietra. La forma del lavabo, quadrata angoli smussati, e della colonna, leggermente ristretta verso il basso, ne fanno un elemento dalla geometria precisa ma dalle forme morbide. Un elemento particolare è lo spessore del materiale, ridotto al minimo per raggiungere il massimo delle possibilità espressive della ceramica.

lavabo sospesp

Un bagno innovativo e originale con il lavabo freestanding

 

Vi aspettiamo nel nostro showroom per trovare la soluzione adatta a ogni vostra esigenza. Nella pagina arredo bagno sul sito scoprirete un’ampia gamma di soluzioni disponibili per il design completo del vostro bagno.

0/5 (0 Reviews)
Hai trovato utile l'articolo? Condividilo con gli amici!

Ti piacciono i nostri articoli? Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni

Iscriviti alla newsletter

*
*
*
*