PERCHE’ SCEGLIERE IL GRES PORCELLANATO? TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE.

Il mondo dei pavimenti è letteralmente sconfinato, tra colori, formati e finiture, che la sua scelta è davvero ampia e complessa. Bisogna sempre tenere conto di diversi aspetti: il nostro gusto personale, lo stile che vogliamo conferire agli ambienti, il budget, la funzionalità e la praticità dei materiali.

Nella scelta di questi ultimi, in molti restano affascinati dall’effetto naturale del gres porcellanato. Caratterizzato da estrema versatilità, il gres rappresenta ormai da tempo uno dei must delle case moderne, grazie alla sua capacità di riprodurre nell’aspetto le caratteristiche di altri materiali, dal legno al marmo fino alla pietra. Tendenza sempre più in voga, il gres porcellanato trova collocazione in diverse tipologie di ambiente, dalla cucina, al bagno, ai locali esterni fino agli ambienti più sofisticati. Un materiale adatto a tutti gli ambienti della casa.

COS’È IL GRES PORCELLANATO?

È una particolare ceramica compatta, colorata e non porosa, la sua particolarità sta nel suo metodo di produzione: inizialmente una miscela di argille, quarzi e altri minerali, per divenire poi una piastrella dopo una cottura al forno di circa 1150-1250 °C. L’alta temperatura determina la vetrificazione del materiale e conferisce la caratteristica durezza. Dopo la cottura, avviene il raffreddamento, dopo il quale si ottiene la piastrella finita di gres porcellanato.

La particolarità del gres consiste nel fatto che le piastrelle riprendono esattamente tutte le caratteristiche estetiche dei materiali ai quali sono ispirati. Grazie alle differenti possibilità di colorazione e decorazione derivanti dall’impiego delle nuove tecnologie, con il gres porcellanato è possibile riprodurre qualsiasi tipologia di superficie e conferire agli ambienti la medesima valenza estetica di quella garantita dai materiali originali.

gres porcellanato pavimento

La collezione ceramica Tr3nd by Ergon di Emilgroup

COSA SI INTENDE CON IL TERMINE “PORCELLANATO”?

Secondo la norma UNI EN 176 ISO BI il “porcellanato” è un materiale con un grado di assorbimento dell’acqua non superiore allo 0,5% perciò bassissimo. Questa è una peculiarità fondamentale poiché permette di avere pavimenti che assorbono pochissima acqua e quindi anche pochissimo sporco.

Non solo, essendo un materiale resistentissimo, il gres porcellanato può essere posato anche negli ambienti esterni di casa, dove gestirà bene gli effetti degli agenti atmosferici, in particolar modo, del gelo. A tal proposito, quali sono gli altri pregi di questo materiale?

VANTAGGI DEL GRES PORCELLANATO

Estremamente resistente, igienico e dotato di un’estetica elegante, chi sceglie questo pavimento, sceglie un prodotto ecologico e versatile. Il gres porcellanato presenta il grande vantaggio di essere resistente agli urti, alle macchie, all’abrasione, ai prodotti chimici solitamente utilizzati per le pulizie. La manutenzione di questo pavimento, infatti, è molto semplice e non richiede cure particolari come avviene con gli altri materiali come il parquet o il marmo.

Solitamente i pavimenti in gres porcellanato appaiono come una riproduzione fedele dei materiali solitamente in uso per le pavimentazioni, inoltre, con il gres porcellanato è possibile ottenere diversi effetti, a partire dalle tante colorazioni, texture e venature che si possono realizzare.

Parquet? No, l’effetto legno del gres porcellanato

PAVIMENTO IN GRES PORCELLANATO: EFFETTO LEGNO

Il gres porcellanato effetto legno spesso viene utilizzato come alternativa al parquet, per la sua facilità di abbinamento a qualunque tipo di arredo, donando all’ambiente quella sensazione di calore e di eleganza tipiche di un parquet.

Rispetto a quest’ultimo, il gres effetto legno è più solido e resistente a molti agenti come l’acqua, questo fa sì che per alcuni aspetti sia anche migliore del tradizionale parquet, che in ambienti come bagno e cucina, è sconsigliato per timore che si rovini. Anche per quanto riguarda il pavimento in gres porcellanato vengono realizzati dei listelli che, una volta applicati, daranno l’idea di avere un vero pavimento in legno.  Ed i costi del gres porcellanato, sono decisamente inferiori rispetto a quelli del tradizionale parquet.

gres porcellanato marmo

La collezione Tele di Marmo è un omaggio a uno dei materiali più belli, nobili e durevoli

CORRETTA MANUTENZIONE DEL GRES PORCELLANATO

La pulizia ordinaria del gres porcellanato avviene in maniera semplice e immediata, poiché è sufficiente un prodotto per pavimenti in ceramica. Per le macchie particolari, invece, è indicato impiegare un detergente smacchiatore per gres porcellanato, che va applicato senza acqua, direttamente sulla macchia, che una volta essiccato, va rimosso con una spugna umida.

Ti aspettiamo nel nostro showroom per scoprire l’ampia gamma di possibilità funzionali e decorative per ogni ambiente della casa.

Hai trovato utile l'articolo? Condividilo con gli amici!

Ti piacciono i nostri articoli? Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni

Iscriviti alla newsletter

*
*
*
*