Zona notte, le ultime tendenze di arredamento

La zona notte è una parte fondamentale della casa perché dedicata al riposo. Per questo motivo deve essere confortevole e rilassante.

Le ultime tendenze di arredamento prevedono mobili moderni, raffinati e funzionali, colori rilassanti e neutri come il beige ed il grigio. Ma scopriamone di più!

Materiali naturali, protagonisti delle ultime tendenze d’interior design

I protagonisti delle ultime tendenze d’interior design zona notte sono i materiali naturali, in particolare il legno, il vetro e la pietra. Le ultime tendenze mostrano una grande attenzione nei confronti dell’ambiente: dall’utilizzo di materiali riciclati ad un’attenta ricerca di mobili e complementi d’arredo realizzati a impatto zero.

Il legno, ancora una volta, giocherà un ruolo determinante per la scelta dei mobili della camera da letto e dei rivestimenti, perché si tratta di un materiale versatile in grado di conferire un’atmosfera calda e accogliente a qualsiasi ambiente.

La pietra, invece, sarà la scelta vincente per pareti e pavimenti. Ma non solo, perché potrà essere utilizzata anche per il lavabo e i piani d’appoggio, per ricreare un’atmosfera rustica e naturale nella sala da bagno.

In ultimo il vetro, che assicurerà quel tocco gioioso e luminoso agli ambienti. Perfetto per lampadari e decorazioni realizzati con forme di design e colori insoliti, grazie ai quali potremo variare il mood dei vari ambienti con interessanti giochi di luce naturali.

I colori e le tonalità di tendenza nella zona notte

Ancora una volta a dominare la scena saranno i colori naturali, declinati nelle loro nuance più intense e decise.

Tra le tonalità protagoniste ci sarà ancora una volta il blu (in versione scura) affiancato dal giallo ocra e dal bronzo. Anche il verde sarà uno dei colori più in voga nel prossimo anno: tra le nuance predilette il petrolio e l’elegante verde oliva.

Se il 2021 è stato l’anno dedicato al brioso Giallo Illuminating, per il prossimo anno a fare da protagonista troveremo ancora il giallo, ma in versione ocra. Quest’ultimo, intenso e raffinato, richiama alla mente i colori del deserto e delle spezie. Infatti potrà essere utilizzato anche nelle versioni zafferano e cannella, tonalità ideali per gli amanti dello stile etnico nella zona notte.

Il verde, invece, farà da contraltare al giallo ocra nelle sue nuance più intense: il verde bosco e il verde oliva sapranno riconnetterci alla natura, contribuendo a creare quell’atmosfera tranquilla, armoniosa e tanto ricercata per la zona living.

Con il blu si riusciranno a placare l’ansia e le preoccupazioni: sarà, dunque, il colore prediletto per la camera da letto e per il bagno, in accostamento al legno chiaro ed ai metalli nobili.

Il blu scuro accostato agli accessori oro rivelerà tutto il suo incredibile fascino, mentre con l’argento svelerà tutta la sua anima più grintosa e moderna.

Letto contenitore, l’ultima tendenza di arredamento zona notte

Nella zona notte il letto è l’elemento centrale su cui ruota l’arredamento complessivo.

Questa zona è l’area della casa in cui si concentra maggiormente l’interesse degli arredatori, il cui scopo è quello di dar vita ad un ambiente dal carattere esclusivo che sappia assicurare il giusto grado di comfort, con un occhio di riguardo alla funzionalità.

Per questo motivo una delle ultime tendenze di arredamento zona notte è il letto imbottito con contenitore, una soluzione salva-spazio che permette di ricreare una camera da letto ricca di design, ma allo stesso tempo anche pratica e funzionale.

I letti imbottiti con contenitore uniscono all’eleganza di una morbida testiera di sommità la comodità di poter disporre di un ampio vano per recuperare spazio dove serve. Un’area nascosta allo sguardo, ma che si apre all’occorrenza, facilitando il deposito di indumenti o di box per il cambio di stagione.

Tutto questo rende i letti con contenitore elementi d’arredo perfetti per qualsiasi camera da letto, in particolare in quei casi in cui l’assenza di opportune volumetrie escluda l’inserimento di armadi, cassettiere o aree destinate al guardaroba. Sono caratterizzati da meccanismi di apertura leggeri e alla portata di tutti.

Oggi l’aspetto che fa dei letti imbottiti degli elementi di tendenza per qualsiasi zona notte è la versatilità. Le testiere imbottite permettono, infatti, di giocare con gli stili sia delle camere da letto matrimoniali sia delle camerette per ragazzi, ponendosi come quel particolare dettaglio d’arredo in grado di completare ed esaltare qualsiasi design.

Cabine armadio, le grandi protagoniste della zona notte

Le cabine armadio saranno le grande protagoniste della camera da letto nell’anno 2022, come confermano le tendenze d’arredamento per la zona notte emerse dall’ultimo Salone del Mobile.

Stile minimal ed aspetti funzionali caratterizzano la camera da letto che invoca il massimo comfort richiedendo una pulizia delle linee in cui poter esprimere completamente il proprio gusto personale con composizioni modulari, le quali giocano con i vari elementi della stanza.

Così le cabine armadio diventano veri e propri sistemi per la zona notte in cui riporre non solo vestiti e accessori, ma anche veri e propri oggetti di design.

La camera da letto si apre sempre di più alle soluzioni personalizzate che rispondono alle diverse esigenze di ognuno permettendo la massima libertà espressiva.

Il comune denominatore delle camere da letto sembra dunque essere il “fatto su misura”, con una ricchezza di dettagli e varietà di combinazioni che soddisfano tutti i bisogni garantendo il massimo comfort.

Hai trovato utile l'articolo? Condividilo con gli amici!

Ti piacciono i nostri articoli? Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni

Iscriviti alla newsletter

*
*
*
*