Mini piscina Jacuzzi, i fattori da considerare prima dell’installazione

Il luogo ideale in cui collocare una mini piscina Jacuzzi dipende dalla casa, dal paesaggio circostante e dai tuoi gusti personali. Costituisce indubbiamente un elemento di benessere per tutti i familiari ma ci sono alcuni fattori importanti da considerare prima dell’installazione.

Mini piscina Jacuzzi, gli step da seguire prima dell’installazione

Scopri quali sono gli step da seguire prima dell’installazione della mini piscina Jacuzzi.

Step 1. Valutare il luogo in cui collocare la mini piscina Jacuzzi

Le mini piscine da esterno si installano più facilmente su un sito pianeggiante. Se il terreno è in forte pendenza, i costi di installazione saranno più alti.

Le dimensioni e la posizione della tua proprietà determineranno naturalmente le dimensioni, la forma ed il design della mini piscina.

Anche l’ombra di altri edifici o degli alberi vicini potrebbe influenzare il posizionamento di una mini piscina installata all’aperto. Idealmente dovrebbe essere collocata in un punto rivolto a sud-ovest, al fine di sfruttare la quantità massima di ore di luce del giorno.

Se risiedi nelle regioni settentrionali, con estati abbastanza fresche, puoi installarla in un posto avente l’esposizione a sud così potrai ricevere più sole possibile riducendo il costo del riscaldamento.

Anche la posizione all’interno della casa è fondamentale. Una volta acquistata una nuova mini piscina, è necessario pensare alla sua collocazione contemperando la praticità e il comfort con il buon gusto e la raffinatezza.

Step 2. Valutare dimensioni della piscina e del luogo di collocazione

Le dimensioni della mini piscina sono solitamente incluse nelle istruzioni di pre-consegna per ogni modello. Prima di installarla, controlla che ci sia abbastanza spazio per trasportarla all’interno, perché le dimensioni di una mini piscina non sempre lo permettono.

Le dimensioni medie sono 220 x 215 x 95 cm. Non può essere smontata e non passa attraverso una porta standard. Considera anche che se non c’è abbastanza spazio per far passare la vasca, dovrai necessariamente fare spazio rimuovendo e poi sostituendo cancelli, ringhiere e sezioni di recinzione.

Step 3. Valutare il supporto strutturale

La mini piscina potrebbe non sembrare molto pesante quando è sul pavimento dello showroom. Ma riempita può arrivare a pesare oltre 2.000 kg!  Pertanto, è importante scegliere una posizione che sosterrà tutto quel peso.

Per l’installazione all’esterno, si consiglia di posizionare la piscina su una lastra di cemento spessa almeno 10 centimetri.

Date le dimensioni, il peso e la necessità di una base piana, si consiglia una base forte e solida.

L’installazione su una superficie di legno non è l’ideale, perché può amplificare le vibrazioni.

Prima di installare la mini piscina su un tetto o su un solaio, verifica con un ingegnere strutturale che il peso totale non superi la portata massima del locale.

I solai, in particolare, sono dei locali che per legge non sono abitabili ma sono comunque un posto perfetto per installare una mini piscina.

Sebbene abbiano una portata inferiore rispetto a quella di una terrazza, offrono comunque un supporto strutturale adeguato a sopportare il peso complessivo di una mini piscina.

Step 4. Verificare il cablaggio elettrico

Una mini piscina assorbe molta potenza. Basti pensare a quando si accendono simultaneamente tutti i getti, la cascata, l’ozonizzatore, il soffiatore d’aria ed il riscaldamento.

Prima dell’installazione è consigliabile verificare che l’impianto elettrico di casa supporti anche il carico elettrico della mini piscina Jacuzzi.

Sono necessari una presa con messa a terra e, soprattutto, un interruttore di sicurezza impermeabile da installare a due metri circa dalla vasca, assicurandosi che l’alimentazione possa essere disattivata in qualsiasi momento.

Step 5. Considerare drenaggio e ventilazione

Prima di collocare la mini piscina devi pensare anche al drenaggio e ai danni che l’umidità può causare alle assi di legno e ad altre strutture intorno alla stessa.

Avrai bisogno di drenare completamente la mini piscina almeno una volta all’anno.

La fuoriuscita accidentale di acqua può accadere. È meglio, quindi, posizionare la mini piscina vicino a uno scarico già esistente.

Se lo scarico non esiste nella posizione, puoi installarne uno. Il canale di drenaggio dovrebbe far defluire l’acqua lontano dalla postazione delle attrezzature della mini piscina, come normalmente indicato nelle istruzioni di consegna.

L’uso di una mini piscina crea molta umidità: hai bisogno di un buon sistema di ventilazione per farla uscire dall’ambiente.

Se scegli di posizionare la mini piscina al chiuso, assicurati di trattare il legno circostante con un sigillante a base di olio, prevenendo così la muffa.

Step 6. Valutare la sicurezza

La mini piscina deve avere una copertura correttamente installata, al fine di evitare qualsiasi incidente.

Se hai dei bambini, meglio installare la mini piscina dove può essere vista sia dall’interno che dall’esterno.  Se puoi procedi anche con l’installazione di corrimano sia all’entrata che all’uscita della vasca.

Step 7. Copertura e protezione dalle intemperie

L’installazione di un paravento o di una tettoia riduce notevolmente l’esposizione della mini piscina alle intemperie ed al vento, consentendo di diminuire i costi di manutenzione.

Step 8. Facilità d’uso

Più facile è l’accesso alla mini piscina, più è probabile che diventi una parte piacevole della tua routine quotidiana. Quindi, prima di installarla, pensa alla comodità: una mini piscina posizionata lontano dal giardino potrebbe non essere così attraente come una collocata direttamente sul patio.

Considera anche il clima. Se hai intenzione di usarla ogni giorno, ma vivi in una località in cui nei mesi invernali non è possibile utilizzarla, posizionarla all’interno della casa potrebbe essere la soluzione ideale.

Step 9. Facilità di manutenzione

L’accesso è importante anche quando si tratta di manutenzione ordinaria e di grandi riparazioni. Se un componente interno deve essere sostituito o riparato, è essenziale che il tecnico lo possa raggiungere con facilità.

La maggior parte delle mini piscine ha un pannello di accesso. In fase di installazione assicurati che il pannello sia in grado di aprirsi completamente.

Ricorda di lasciare uno spazio sufficiente intorno alla mini piscina in maniera da potervi operare agevolmente per effettuare la manutenzione. Mai installarla a filo muro!

Step 10. Comfort e privacy

Il comfort e la privacy sono fattori fondamentali da considerare prima di installare una mini piscina. Assicurati di installarla in un luogo che andrà bene anche negli anni a venire, rifletti attentamente se la posizione che hai scelto ti garantisce la giusta privacy.

Meglio l’installazione in un posto lontano dalla piena o anche parziale vista dei vicini. Se ritieni che  la privacy sia importante, puoi collocare alberi e piante intorno alla mini piscina, oppure collocare la stessa in una struttura simile a un gazebo con tende che possono essere chiuse o aperte.

I fattori da considerare prima dell’installazione di una mini piscina Jacuzzi sono tanti.

Se hai dei dubbi, meglio programmare un sopralluogo in casa ed una consulenza prima della consegna, in modo da evitare complicazioni e imprevisti.

 

 

Hai trovato utile l'articolo? Condividilo con gli amici!

Ti piacciono i nostri articoli? Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni

Iscriviti alla newsletter

*
*
*
*