Le nuove tendenze della carta da parati

La carta da parati è uno degli elementi di arredo, per l’ambiente domestico o professionale, più belli, sofisticati e originali.

Adatte per arredare ogni ambiente della casa. Retrò, vintage, moderne, colorate, monocromatiche… Non resta che l’imbarazzo della scelta nel trovare la carta da parati giusta per le proprie esigenze e gusti.

Carta da parati, ultime tendenze 2020

Basta dare un’occhiata alle ultime collezioni e palette di colori per innamorarsi della carta da parati decorativa, che ormai diventa una vera e propria tela dipinta a parete.

Ecco le ultime tendenze, più fantasiose che mai, per i diversi ambienti della casa.

Bagno

Il trend è sempre più green e fantasy, ispirato alla natura e con wallpaper che sono in realtà vere opere d’arte di artisti e designer di grande creatività.

Il verde è il protagonista indiscusso del futuro dei rivestimenti, accompagnato in generale da colori pastello. La tendenza che va per la maggiore propone grafiche geometriche, neon e pop art. Fanno bella mostra di sé anche i motivi floreali, che ricordano non solo il bon ton francese e i fiori di ninfea ma anche le grandi foglie tropicali, i cactus, i fichi d’India e i deserti messicani.

I materiali sono tutti all’avanguardia e waterproof, realizzati in fibra di cellulosa o in fibra di vetro, quest’ultima perfetta anche per il rivestimento di docce e spa, grazie alle sue elevate capacità idrorepellenti.

Interni loft

In sostituzione della muratura del loft, la carta da parati più di tendenza per questo 2020 è quella metallizzata in rilievo. Proposta in versione nera o grafite, design high-tech, in versione lucida oppure opaca, ravvivata da inserti dorati o argentati per un look avveniristico.

Soggiorno

Gli sfondi più in voga per il 2020 sono monochrome. Sempre largamente apprezzate le combinazioni bianco-nero, che tuttavia da classici del minimalismo si arricchiscono oggi di motivi etnici o geometrici. Di tendenza quest’anno anche lo stile nordico ispirato all’appeal scandinavo o intramontabile geometrico, con spirali o riproduzioni di illusioni ottiche.

Camere da letto

Il trend 2020 per favorire sonni tranquilli è la carta da parati con motivo ad onda. Dalle più semplici linee ondulate e parallele a vere e proprie strisce larghe che si combinano con eleganza in sfumature cromatiche progressive. La novità per la camera da letto vede l’onda anche in rilievo, per un suggestivo effetto modern 3D.

Cucina

Un’idea vintage ma assolutamente di grande tendenza per decorare la cucina con la carta da parati è quella degli sfondi in stile grunge – lo stesso che ci fa indossare jeans sfilacciati e con buchi in posizioni strategiche. La carta da parati in cucina, quando riproduce lo stile grunge, ha un effetto invecchiato e usurato, in alcuni casi quasi trasandato. Il mix vincente è quello che prevede l’abbinamento della carta da parati con mobili e complementi d’arredo sofisticati e finemente decorati.

Hai trovato utile l'articolo? Condividilo con gli amici!

Ti piacciono i nostri articoli? Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni

Iscriviti alla newsletter

*
*
*
*