Come arredare casa con i colori dell’autunno

Nessuna stagione è ricca di colori così carichi ed intensi come l’autunno. Basta pensare al fenomeno del foliage, lo spettacolo dei mutamenti cromatici delle foglie negli alberi in grado di regalarci scenari unici nel suo genere. Scopriamo insieme quanto è facile arredare casa con i colori dell’autunno.

I colori dell’autunno adatti per arredare casa

Per arredare casa in autunno è fondamentale ricreare in maniera dettagliata le giuste combinazioni cromatiche che si possono trovare all’esterno. Ne sono un esempio gli alberi dalle chiome arancio e rosso, i prati e le conifere dalle tonalità verde scuro, i cieli tersi e luminosi o i succosi frutti bruni e gialli.

Le tinte più utilizzate in questa tipologia di arredo sono quelle che richiamano i colori della terra. È possibile anche creare giochi di colore con le varie sfumature di giallo, rosso ed arancio.

Sono molto utilizzati anche colori come l’ecru, il verde salvia, l’ocra, il beige ed il prugna.

Tra le note cromatiche protagoniste di questo autunno vi sono i colori scuri dalle tonalità intense, i quali trasformano gli ambienti, rendendoli originali ed accentuandone il carattere deciso.

Non potranno assolutamente mancare elementi d’arredo o accessori di color rosso speziato, verde smeraldo e blu con sfumature indaco.

Se prediligi toni più delicati, puoi sempre contare su nuance neutre, orientandoti verso un arredamento autunnale color cipria. Puoi scegliere anche una tonalità nuova, come il color senape, una sfumatura spiazzante, che sicuramente incuriosirà i tuoi ospiti.

Come abbinare i colori dell’autunno ad ogni ambiente della casa

I colori vanno scelti i anche considerando le dimensioni della stanza e la sua luminosità.

Ad esempio, il colore verde smeraldo, che è una delle palette suggerite dagli esperti, richiede ambienti luminosi per essere apprezzato appieno, soprattutto se si decide di utilizzarlo come colore dominante, addirittura come tinta per le pareti.

Negli ambienti di piccole dimensioni o poco luminosi, è bene inserire tonalità neutre.

Per arricchire gli spazi è possibile scegliere accessori di colore più scuro e intenso. In tal modo si ha la certezza di realizzare una stanza calda ed accogliente anche se di piccole dimensioni.

Mediare tra le tendenze della moda e le reali possibilità di spazio e di luce del proprio appartamento, è fondamentale per creare soluzioni d’arredo eleganti, originali e uniche.

Alternare i colori intensi e forti suggeriti dalle tendenze dell’arredamento con note cromatiche neutre, bianche o color panna, garantisce risultati di grande effetto estetico.

Non dimenticare che i colori forti hanno bisogno di luci specifiche per essere messi meglio in evidenza anche durante i pomeriggi e la sera. Per questo motivo diventa necessario scegliere la giusta illuminazione, che si ottiene con faretti, lampadari o lampade a stelo a luce calda.

Gli ambienti che possono essere arricchiti e rinnovati in modo significativo con complementi d’arredo, accessori e tessili nelle sfumature dei colori autunnali, sono il soggiorno, il salotto e la camera da letto.

I materiali più adatti per arredare casa in autunno

Arredare casa usando i colori dell’autunno vuol dire anche saper ricreare un’atmosfera calda ed accogliente tipica di questa stagione.

Il materiale più indicato è il legno, in particolar modo se lasciato nelle sue tonalità naturali.

Il legno dei mobili, degli elementi d’arredo e del parquet riesce ad infondere agli ambienti un aspetto rilassante e al contempo rustico.

I suoi colori caldi e le sue venature sinuose contribuiscono a creare un’atmosfera accogliente, in sintonia con le prime foglie che cadono.

Ferro, alluminio ed acciaio sono fra i materiali più consigliati per questa stagione. Un tavolino in ferro ed in alluminio è perfetto per un arredamento moderno ed è in grado di donare fin da subito all’ambiente un’atmosfera calda ed un tocco leggermente rustico alla tua abitazione. L’autunno è anche una stagione di piogge e, per non farsi trovare impreparati, ricordati di inserire un portaombrelli in alluminio, decisamente molto elegante e raffinato.

Tessuti e decorazioni ideali per arredare casa in autunno

Tra i tessuti, la predilezione del carattere autunnale cade sulle fibre naturali, quali lana e cotone. Una coperta ben piegata in un cantuccio del divano è una comodità per le serate più fredde ed un accessorio piacevole alla vista.

Le tovaglie in cotone per il tavolo del soggiorno o per la cucina sono perfette nei colori tenui oppure con fantasie che rimandano alle trasformazioni della natura tra il mese di Ottobre e di Dicembre.

Non rinunciare mai a dettagli, come fiori secchi, pigne, rami intrecciati, con i quali si potranno confezionare centrotavola o decorazioni da appendere in camera da letto, in cucina o nel bagno, dando così un clima ancora più caldo ed autunnale agli ambienti.

Per un arredamento che richiami la stagione autunnale bisogna prevedere tappeti a tinte chiare, come il beige, crema o ecru, anche se naturalmente la scelta è prettamente personale.

I colori neutri combinati con altri più caldi come il marrone, l’ocra, il bordeaux o addirittura il verde saranno senza dubbio un’ottima scelta per donare più eleganza ad un appartamento arredato con tinte autunnali.

Anche la biancheria da letto si può abbinare ai colori dell’autunno, magari inserendo un plaid e una trapunta pesante o un piumino, a seconda delle temperature presenti in camera durante la stagione.

Coperte e plaid possono essere di vari materiali: dal pile, in grado di tenere molto caldo, al cotone, riconoscibile sempre per la sua morbidezza. L’importante è utilizzare sempre tonalità come il prugna, il rosso o l’arancione, colori che richiamino i cambiamenti di colore dell’autunno.

Hai trovato utile l'articolo? Condividilo con gli amici!

Ti piacciono i nostri articoli? Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni

Iscriviti alla newsletter

*
*
*
*