Sopravasca, una soluzione ideale per trasformare vasca in doccia

Non hai spazio sufficiente per un ampio box doccia? Puoi utilizzare la parete sopravasca così potrai trasformare la tua vasca in doccia.

Avere una pratica parete sopravasca è essenziale, soprattutto se hai una vasca da bagno con doccia e vuoi rinunciare alla tenda da doccia.

Le tende sono difficili da tenere pulite, possono spesso causare muffa e funghi nel bagno, sono antiestetiche ed ormai fuori moda.

Che cos’è una parete sopravasca

Una parete sopravasca è costituita da un pannello trasparente in vetro o in altro materiale che viene montato sul bordo superiore della vasca da bagno. Serve ad evitare all’acqua di fuoriuscire sul pavimento quando si fa la doccia in una vasca. Di solito la parete sopravasca viene fissata alla parete tramite un meccanismo a cerniera. Questa parete trasforma letteralmente la vasca da bagno in doccia e rappresenta una soluzione davvero versatile per tutti coloro che desiderano avere un box doccia ma non hanno né lo spazio né la possibilità per realizzarlo.

Diventa davvero utile se invece di essere applicata sulla tradizionale vasca da bagno, viene montata su una vasca- doccia, ovvero su una vasca che è più larga in una delle estremità, per consentire di avere più spazio per fare la doccia.

Tipologie, dimensioni e vantaggi

Esistono due tipologie di parete sopravasca:

  • Parete a pannello singolo. Viene realizzata con un’unica lastra di vetro che può essere spostata tramite una cerniera. È la scelta più comune in quanto offre un design pulito e senza fronzoli. Non presenta angoli e fessure in cui si possa accumulare la sporcizia. I pannelli singoli possono anche essere senza cornice per enfatizzare uno stile minimalista.

 

  • Parete a doppio pannello. Ha una cerniera al centro che tiene uniti due pannelli e consente di aprirla in diversi modi, facilitando l’accesso alla vasca da bagno. Può funzionare in modo simile alle porte per doccia, una soluzione ottimale se manca lo spazio o se si desidera una protezione maggiore dagli spruzzi. Questa tipologia di parete copre una lunghezza maggiore, quindi va bene se hai una vasca da bagno più lunga.

Dimensioni di una parete sopravasca, da cosa dipendono?

Le dimensioni della parete sopravasca dipendono dalle dimensioni della vasca. In genere si misurano in millimetri. Oggi mercato offre diverse larghezze ed altezze.

Solitamente l’altezza va da 1,4 a 1,5 metri e sono anche disponibili forme diverse per adattarsi alle vasche da bagno.

Lo spessore della parete sopravasca varia solitamente da 3 mm a 8 mm. I pannelli più spessi e resistenti danno una sensazione di maggior lusso, ma sono anche molto più pesanti. Quelli più sottili possono risultare un po’ più leggeri, ma fanno sicuramente il loro lavoro ad un costo inferiore.

I vantaggi offerti dalla parete sopravasca

Le pareti sopravasca in vetro sono indubbiamente una delle opzioni esteticamente più gradevoli. Sono la scelta migliore sia se nel caso di un arredamento contemporaneo che di un arredamento più tradizionale.

Inoltre può avere un’ampia gamma di finiture diverse: dal moderno nero opaco all’intramontabile cromo, fino al sorprendente ottone spazzolato.

Una buona parete sopravasca offre i seguenti vantaggi:

  • Facilità di pulizia. Anche se non hanno bisogno di molta manutenzione, le pareti sopravasca devono essere pulite regolarmente per evitare che si macchino; il modo migliore per farlo è dare una rapida passata al pannello di vetro dopo ogni utilizzo. I prodotti più costosi sono dotati di un rivestimento che si pulisce molto facilmente e che rende tutto più semplice. Anche se può sembrare eccessivo, la pulizia dopo ogni utilizzo aiuterà a mantenere il bagno in condizioni ottimali e la parete sembrerà nuova più a lungo.

 

  • Si evita la formazione di pozzanghere sulle piastrelle. Le pareti sopravasca servono ad evitare che l’acqua fuoriesca sul pavimento del bagno durante la doccia. I pannelli in vetro sono uno dei sistemi migliori per evitare che si formino pozzanghere sulle piastrelle. Le tende da doccia invece non sono sempre in grado di evitare che l’acqua arrivi a terra e oltretutto sono esteticamente discutibili.

 

  • Crea una sensazione di apertura. Grazie alla loro trasparenza, i pannelli in vetro montati sopra la vasca non creano una barriera nel bagno. Questi pannelli contribuiscono a far sembrare il bagno più grande, oltre a fare in modo che ogni area dell’ambiente rimanga luminosa ed ariosa. Anche se si opta per uno schermo doccia in vetro non completamente trasparente e realizzato con vetro smerigliato o opaco, si otterrà comunque lo stesso aspetto e la stessa sensazione di apertura della stanza.

Facilità d’installazione della parete sopravasca

L’installazione di una parete sopravasca è più semplice di quanto si pensi, ma anche se il “faidate” può farti risparmiare tempo e denaro, non vale la pena danneggiare la parete nuova di zecca. Per questo motivo è meglio rivolgersi sempre ad un installatore professionista che in pochi minuti saprà montarti la tua nuova parete sopravasca. In ogni caso è sempre possibile installarla in autonomia ma prestando molta attenzione alle istruzioni del produttore.

La parete sopravasca può essere costruita anche su misura per adattarsi a vasche da bagno di diverse forme e dimensioni. Possono essere realizzate anche per essere installate sotto pareti inclinate o altri angoli difficili.

Anche per le vasche con forma ad L ed a P le quali offrono maggiore spazio in piedi, il mercato propone pannelli coordinati.

Hai trovato utile l'articolo? Condividilo con gli amici!